Facebook

22 aprile: Giornata Mondiale della Terra

22 aprile: Giornata Mondiale della Terra

Rispetta la natura: mangia frutta e verdura (di stagione)!

Conosciuta come “Earth Day”, la Giornata Mondiale della Terra, è un evento green che ogni anno mobilita un miliardo di persone per celebrare l’ambiente e la salvaguardia del pianeta.
La prima celebrazione risale al 21 marzo del 1970 sotto proposta di John McConnel, un attivista per la pace interessato anche all’ecologia. Questo evento ufficializza l’impegno nel prendersi cura del nostro pianeta ponendo l’attenzione sulle questioni ambientali.
La crisi del coronavirus non ha intaccato lo spirito della manifestazione che, in risposta ai #lockdown e alle cancellazioni degli eventi in pubblico, si è trasformata in un gigantesco evento virtuale che, per 24 ore, ha attraversato il pianeta raccogliendo azioni grandi, piccole e testimonianze a favore del Pianeta.
Quest’anno una delle tematiche al centro della giornata è la responsabilizzazione individuale verso un consumo sostenibile. Secondo il Food Waste Index Report i consumatori che cucinano in casa sono abituati a fare la spesa evitando gli sprechi e acquistando solo ciò che consumano, cucinando ricette di recupero, utilizzando i cibi in scadenza e scegliendo alimenti di stagione per ridurre le emissioni dovute ai trasporti.